7 Settembre 2021

Rifasamento e Credito d’Imposta

Il sistema di remotizzazione dati Cloud Control System, che equipaggia le apparecchiature modello G6E, G8E e G9E di tutte le serie, ad eccezione della sola B15, permette il monitoraggio continuo dei rifasatori automatici e, nel caso rilevi un’anomalia, invia automaticamente una notifica al personale di riferimento addetto alla manutenzione. La connettività dei nostri sistemi di rifasamento è conforme al Nuovo Piano Nazionale Transizione 4.0, pertanto è possibile usufruire del credito d’imposta. Infatti, l’interconnessione al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura, è un requisito che risulta indispensabile per la spettanza dell’agevolazione.

Per scoprire di più sugli incentivi, abbiamo creato una guida utile per comprendere i riferimenti normativi aggiornati:

Vi ricordiamo, inoltre, che è possibile attivare il servizio CCS sulle apparecchiature già installate: se la batteria di condensatori è dotata del CCS, è sufficiente attivarla iscrivendosi al servizio, in caso contrario, è possibile acquistare il kit hardware, che include il regolatore HPR, il dispositivo di monitoraggio IOTCH e l’abbonamento Advance PRO!